Lotta all'evasione fiscale: i potenziali pericoli

Il Garante della Privacy, pur ritenendo giusta la lotta all'evasione fiscale, ne evidenzia i potenziali pericoli per uno Stato di diritto nel quale "il cittadino ha diritto di essere rispettato fino a che non violi la legge, non di essere sospettato a priori". Pertanto, le misure adottate attualmente, che comportano per le strutture pubbliche la possibilità di ricevere informazioni, prescindendo da ogni indagine nei confronti degli interessati, possono essere giustificate soltanto da una fase di emergenza, dalla quale, peraltro, è necessario uscire al più presto.